GetYourGuide utilizza dei cookie per offrirti il miglior servizio possibile. Se continui a navigare sul sito, acconsenti a utilizzare i cookie. Per ulteriori dettagli consulta la nostra Normativa sulla privacy.

Chiudi
Memoriale e Museo di Auschwitz-Birkenau Visite guidate
Inserisci le date del tuo viaggio per trovare attività disponibili
Miglior rapporto qualità-prezzo

Memoriale e Museo di Auschwitz-Birkenau: Visite guidate

Visite guidate: vedi tutto
Vedi i 449 tour e attività

Memoriale e Museo di Auschwitz-Birkenau: altre attività

Memoriale e Museo di Auschwitz-Birkenau: altri luoghi da visitare

Memoriale e Museo di Auschwitz-Birkenau: le opinioni degli altri viaggiatori

Una visita importante, un’organizzazione attenta

Visita guidata prenotata dall’Italia, perché la tappa ai campi era prioritaria nel soggiorno a Cracovia. Fatta eccezione per un po’ di confusione che si è generata al punto di ritrovo, dovuto più all’affollamento e ai diversi gruppi multilingue presenti che ad una responsabilità degli organizzatori, per il resto la visita ai campi è stata ben gestita. La guida che si è occupata dei trasferimenti è stata premurosa e disponibile; la seconda guida, quella che ci ha seguito nel tour dei due campi di concentramento, è stata professionale e molto esaustiva, con diverse digressioni su avvenimenti storici che hanno riguardato i detenuti italiani. In generale, la visita ai campi merita di essere effettuata con una guida in lingua, soprattutto per andare oltre a ciò che si può vedere (che di per se è già sconvolgente) anche se, per l’elevata presenza di turisti, i tempi delle visite sono risultati piuttosto serrati. Tour consigliato

Ottima organizzazione in tutto Un complimento speciale a Diego la nost

La visita ad Auschwitz-Birkenau è stata un insieme di emozioni che rimarranno impresse per sempre nei miei ricordi. Mi porterò dietro quelle sensazioni che si respiravano nell'aria la commozione che si vedeva stampata nel volto di uomini, di donne, di studenti che con una compostezza quasi surreale percorrevano quei luoghi, dove si erano consumati i soprusi piu' atroci verso il genere umano. Mi porterò dietro i volti di quei ragazzi che hanno fatto il percorso con la bandiera d'Israele sulle spalle, i canti e le preghiere degli ebrei nel forno crematorio...che faceva venire i brividi...e quellz rosa che qualcuno aveva deposto sul filo spinato. Una visita che almeno una volta nella vita bisogna fare e non solo. Perché dimenticare non si può perché dimenticare non si deve

un tuffo nel passato per capire il presente e vivere meglio il futuro

E' un viaggio nella storia che tocca profondamente l'animo di chiunque abbia sentito, anche solo lontanamente parlare, delle atrocità della seconda guerra mondiale. E' importante affrontarlo con la presenza di una guida esperta, che non si limiti a raccontare fatti, ma riesca con le sue descrizioni a far rivivere avvenimenti e persino sensazioni. Quando ci si aggira nei due campi, sembra di essere circondati da un'atmosfera irreale e di fronte ai forni crematori di Auschwitz o alla baracca- dormitorio di Birkenau è come se ci si trovasse a fare i conti con qualcosa di più grande di noi, che può essere solo lontanamente immaginato nella sua più grave atrocità.

Tour ben organizzato e molto interessante.

Tour molto interessante e organizzato in maniera ottima. Nessun momento “morto” e tutto incastrato alla perfezione. Guida a volte un po’ troppo sbrigativa tra trasferimento e spiegazione (iniziava a spiegare anche se gli ultimi del gruppo dovevano ancora arrivare nel punto d’interesse). Comunque altamente consigliato.

La guida, Margherita...unica, ci ha fatto capire e vivere tutto

La guida, Margherita...unica, ci ha fatto capire e vivere un dramma spesso mal raccontato da chi strumentalizza politicamente anche una tragedia per farsi un futuro! Fondamentale da fare una volta nella vita!