La Casa di Anna Frank
Inserisci le date del tuo viaggio per trovare attività disponibili
Il più popolare
amsterdam tour a piedi sulla vita di anna frank

Amsterdam: tour a piedi sulla vita di Anna Frank

Durata: 2 ore
39 recensioni
GetYourGuide Originals
39

Scopri di più sulla vita di Anna Frank con un tour a piedi di Amsterdam. Ascolta i racconti della tua guida sulla vita della scrittrice e sulla…

La Casa di Anna Frank: tour e biglietti

La Casa di Anna Frank: visualizza tutti i tour e le attività

Amsterdam: da non perdere

Vedi i 508 tour e attività

Un breve riassunto sulla storia di Anna Frank

È molto probabile che tu abbia letto il celebre Diario di Anna Frank, ma spesso le sue parole non riescono a prendere davvero forma finché non visiti la casa di persona. Prima di partire alla scoperta di questo luogo da non perdere ad Amsterdam, ecco alcune informazioni su questa giovane eroina.

Una lettera per Kitty
Foto: bertknot @ flickr (CC BY-SA 2.0)

Una lettera per Kitty

Molte parti del diario di Anna sono scritte sotto forma di una lettera indirizzata a Kitty. Gli studiosi stanno ancora cercando di capire se Kitty fosse un amico di Anna prima della guerra o un personaggio tratto dal suo libro preferito.

Solo una persona su otto soprovvisse alla guerra
Foto: Alexisrael @ wikimedia (CC BY-SA 3.0)

Solo una persona su otto soprovvisse alla guerra

Furono 8, in totale, le persone che si nascosero nel famoso alloggio segreto. Otto Frank, il padre di Anna, fu l'unico sopravvissuto.

Il diario rischiò di andare perduto
Foto: Rodrigo Galindez @ flickr (CC BY 2.0)

Il diario rischiò di andare perduto

Miep Gies, la donna olandese che aiutò la famiglia Frank a nascondersi, affermò che avrebbe distrutto il diario se lo avesse letto prima di consegnarlo al padre di Anna, poiché il contenuto incriminava tutte le persone coinvolte, inclusa lei.

Anna fu ispirata a pubblicare le sue parole
Foto: bertknot @ flickr (CC BY-SA 2.0)

Anna fu ispirata a pubblicare le sue parole

Anna ascoltò un comunicato del Ministro olandese Gerrit Bolkestein alla radio: "La storia non può essere scritta sulla base di decisioni ufficiali... Quello di cui abbiamo bisogno sono dei documenti ordinari".

Provarono a scappare prima di nascondersi

Provarono a scappare prima di nascondersi

La famiglia Frank sperava che la guerra non arrivasse fino ai Paesi Bassi. Tuttavia, quando la minaccia bellica divenne più reale, Otto e la sua famiglia provarono a emigrare in Inghilterra e negli Stati Uniti, ma senza successo.

La Casa di Anna Frank: i nostri suggerimenti

Prepara i tuoi bambini prima della visita

Dai canali su YouTube alle letture consigliate, non dovresti avere problemi a trovare il mezzo ideale che ti aiuti a spiegare ai più piccoli la storia e la biografia di Anna e della sua famiglia. Sebbene tutti i bambini siano i benvenuti, il tour è consigliabile solo a quelli dai 10 anni in su. All'interno, non è possibile portare passeggini e carrozzine, ma possono essere lasciati nell'area appositamente designata.

Organizzati in anticipo ed evita le code

Amsterdam attira centinaia di migliaia di turisti all'anno e una visita all'alloggio segreto è in cima alla lista dei loro siti da non perdere. Puoi però prenotare il biglietto online e persino evitare le lunghe code all'ingresso. Inoltre, viene ampiamente facilitato anche l'accesso a gruppi molto numerosi.

Quanto costa l'ingresso alla Casa di Anna Frank?

I prezzi dei biglietti e dei tour per la Casa di Anna Frank sono molto ragionevoli. Il costo d'ingresso per i bambini sotto i 10 anni parte da 0,50 € a persona.

Da ricordare

  • Quando andare
    La Casa è visitabile tutto l'anno, ma rimane chiusa durante le festività principali: consulta il sito web prima della visita per gli orari di apertura.
  • Avrò bisogno di una guida?
    Un tour guidato costa meno di € 30 a persona. Bonus: il tour ti permette anche di evitare l'attesa in fila, che potrebbe durare fino a 3 ore.
  • Come arrivare
    La Casa di Anna Frank dista 20 minuti a piedi dalla Stazione Centrale.
  • Ulteriori informazioni

    • La card "I Amsterdam" non include l'accesso gratuito al sito.

    • L'ultimo ingresso è 30 minuti prima della chiusura.

La Casa di Anna Frank: le opinioni degli altri viaggiatori

Valutazione generale
4.6 / 5
basata su 4.895 recensioni

Interessante, competente, ricca di notizie, ottima guida, luoghi buoni

Ottima iniziativa che accompagna alla scoperta di punti significativi (sotto molteplici aspetti) della città. Ritmo sostenibilissimo, ottima la tappa di "metà tour". La guida (Eudald Arenas) è molto preparato, obiettivo, ricco di spunti che aiutano ad inquadrare correttamente la città, i cittadini, le attività, il pensiero, ... fornendo vari spunti di riflessione ed approfondimento che sono utili ad una miglior comprensione di Amsterdam nel suo insieme. Valuto pertanto estremamente positiva questa attività/esperienza.

Guida simpatica e divertimento assicurato

Con questo tour un po' anticonvenzionale si scoprono aspetti della città molto particolari e si può interagire con tutto il gruppo. La nostra guida era molto stimolante in questo senso e ci ha coinvolti molto. Il tour è stato interessante, forse un po' troppo lungo. Peccato per il mio ragazzo che, non capendo bene l'inglese ha fatto fatica a seguire ogni passaggio...

Un tour di 3 ore per scoprire lati di Amsterdam meno conosciuti

La nostra guida Dominique ci ha trasmesso il suo entusiasmo e il suo amore per la bellissima città. CI siamo alternati tra Red light District, Chinatown, visitando il giardino segreto e degustando formaggi per finire il tour vicino la Anne Frank house. Consigliatissimo !

Guida spagnola... purtroppo non esiste tour in italiano.

Tour consigliato appenazionale si arriva ad Amsterdam. La nostra guida Xavier super simpatico ma dalla parlata molto veloce. È stato un po' difficoltoso capire tutto ciò che ha spiegato, ma comunque coinvolgente e preparato...

Molto interessante, come comprendere gli olandesi in poche ore

Mònica Barrera, la nostra guida di Murcia, è stata bravissima, che ha coinvolto con la sua energia e la sua passione per la città. Un ottimo modo per comprendere la storia ed il il modo di pensare degli olandesi in poche ore

La Casa di Anna Frank: altre cose da fare nei dintorni