Alhambra

Inserisci le date del tuo viaggio per trovare attività disponibili

4 cose da sapere prima di visitare l’Alhambra

Scopri tutto quello che c’è da sapere sul bellissimo complesso palaziale dell’Alhambra, a Granada. Dal tempo necessario per visitare il complesso monumentale, agli eventi storici di cui è stato protagonista, segui i nostri consigli per rendere la tua visita indimenticabile.

  • Visita uno dei luoghi storici più importanti della Spagna

    1. Visita uno dei luoghi storici più importanti della Spagna

    Il sito UNESCO dell’Alhambra, fiore all’occhiello dell’Andalusia, occupa un posto d’onore tra i Dodici Tesori di Spagna. Per questo motivo, l’intero complesso merita di essere esplorato, ma i Palazzi Nasridi rimangono senza dubbio la sezione più visitata. Questi palazzi, che includono la sala del Mexuar, il Serrallo e l’Harem, rappresentano un richiamo alla magnificenza storica e culturale della dominazione moresca, nonché allo stravagante stile di vita della dinastia dei Nasridi.

  • Acquista i biglietti d’ingresso in anticipo

    2. Acquista i biglietti d’ingresso in anticipo

    Per visitare l’Alhambra è consigliato organizzarsi anticipatamente. Secondo le direttive del monumento, non è possibile acquistare i biglietti a meno di 3 giorni dalla visita. Per chi viaggia a Natale o Pasqua, si consiglia di prenotare con almeno 3 mesi di anticipo. Se i biglietti d’entrata fossero terminati, puoi tentare la fortuna con un tour guidato. Ricorda che per acquistare i biglietti è necessario fornire nome, cognome e numero del documento d’identità.

  • Tieni in considerazione i tempi di spostamento

    3. Tieni in considerazione i tempi di spostamento

    Circondato dalle montagne della Sierra Nevada, il sito non è tra i più accessibili, pertanto assicurati di avere tempo a sufficienza per organizzare la tua visita. Il tragitto da Granada richiede almeno 20 minuti, mentre i tour guidati che includono i Palazzi e i Giardini del Generalife durano almeno 3 ore. Trattandosi di uno dei monumenti più famosi di tutta la Spagna, non è raro ritrovarsi ad attendere in fila, quindi ti consigliamo di acquistare un biglietto prioritario.

  • Esplora tutti i monumenti che compongono l’Alhambra

    4. Esplora tutti i monumenti che compongono l’Alhambra

    Costruita nell’889 a.C. in cima a delle rovine romane, la fortezza dell’Alcazaba è la parte più antica dell’Alhambra. Il sito, rinnovato dai Nasridi nel XIII sec, vide poi l’aggiunta di altri monumenti, quali i Giardini del Generalife e il Cortile dei Leoni. Alcune aree sono accessibili gratuitamente, ma ciascun monumento possiede un ingresso indipendente a cui è possibile accedere in presenza di un biglietto specifico. Con alcuni tour guidati è possibile visitare l’intero complesso palaziale.

Pianifica la tua visita

  • Quando posso visitarlo?

    Il palazzo è aperto tutto l'anno, tranne il 25 dicembre (Natale) e il 1 gennaio (Capodanno).

  • Cosa dovrei indossare?

    Il palazzo non prevede alcun codice d'abbigliamento, ma ricorda che altri edifici cattolici in città potrebbero richiedere di tenere gambe e braccia coperte. E non dimenticare di rimanere all'ombra e di bere molta acqua!

  • Come arrivare?

    I trasporti pubblici (linea C3) ti condurranno proprio davanti alla biglietteria. In alternativa, puoi raggiungere il sito anche a piedi: vi sono diverse strade percorribili che partono dal centro città (ciascuna lunga circa 800 metri). La più bella, tranquilla e interessante dal punto di vista storico è la strada che va da Plaza Nueva fino alla Cuesta de Gomérez, passando dalla Porta dei Melograni e tra i viali alberati che conducono all'Alhambra.

Da ricordare

  • Quando andare
    Martedì-Sabato, 09:00 alle 18:00
    Domenica, 09:00 alle 15:30
    ore di vacanza possono variare
  • Quanto costa?
    I prezzi dei biglietti adulti partono da 14 € e si raccomanda vivamente di prenotare in anticipo.
  • Avrò bisogno di una guida?
    Potrebbero interessarti le spiegazioni di un esperto mentre ammiri la splendida architettura delle varie sale del palazzo.
  • Come arrivare
    Il sito è raggiungibile dal centro della città con i trasporti pubblici (linea C3), in auto o a piedi.
  • Ulteriori informazioni

    • L'ingresso è gratuito per i bambini sotto i 12 anni, ma è comunque necessaria la prenotazione.

    • L'accesso al Palazzi dei Nasridi è regolato da turni di visita disponibili ogni 30 minuti. Non arrivare in ritardo!

Alhambra: le opinioni degli altri viaggiatori

Valutazione generale

4.5 / 5

basata su 46.674 recensioni

Vi siete dimostrati veri professionisti nel rimediare un disservizio.

ringrazio per avere risolto il disguido con gentilezza e professionalità offrendo un pacchetto altamente superiore a quello originale. Un elogio particolare alla nostra guida Maria Luisa che ci ha accompagnato all'Alhambra con simpatia e passione in un tour privato veramente al di sopra di ogni aspettativa. Cordiali saluti Antonia Corsini

Una Meravigliosa esperienza, spiegata in modo impeccabile.

Abbiamo effettuato la visita privata con Jorge, guida preparata e appassionata, che in tre ore abbondanti ci ha descritto in modo coinvolgente la storia e le curiosità riguardanti l'Alhambra, un sito che almeno una volta nella vita deve essere visitato. Complimenti agli architetti dell'epoca e complimenti a Jorge (e a Get your guide).

Un tour che vale veramente la pena di fare. Unico nel suo genere.

Varietà di piante organizzate in ogni dettaglio. L'Alhambra un'insieme di dettagli che tolgono il fiato. Un grazie a Jose Francisco, non me ne voglia se ho scritto male il suo nome, persona esauriente, educato e paziente.

la guida bravissima, ci ha raccontato un sacco di cose interessanti, n

visita magnifica, la guida bravissima, ci ha raccontato un sacco di cose interessanti, ne valeva la pena

davvero brava la guida, chiara, simpatica e molto preparata

tour ben organizzato , solo un po' poco chiaro il punto di incontro... ma tutto ok